L'oro nero made in Italy che fa impazzire la Corea

L'oro nero made in Italy che fa impazzire la Corea

Sappiamo quanto il Made in Italy sia apprezzato nel mondo, soprattutto in fatto di cibo. Già nel 2009 un famoso cuoco italiano, fu ospite d’onore alla manifestazione Amazing Korean Table a Seul – un importante evento organizzato dall’ente del turismo della Corea del Sud per far conoscere a livello internazionale i propri prodotti del paese asiatico – dove ha letteralmente conquistato aspiranti cuochi, casalinghe appassionate ed esperti di gastronomia con le sue ricette prelibate.

Tra i piatti preparati dal maestro ha fatto impazzire il “Finto Barbecue Hanwoo con crema di aglio nero e Aceto Balsamico Tradizionale”, una tipica carne di manzo Hanwoo, morbida e gustosa, preparata con una tecnica di cottura sottovuoto a bassa temperatura, esaltata da alcune gocce di Balsamico Tradizionale.

E la qualità premia sempre. Oggi l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP, è un simbolo di eccellenza italiana che nell’ultimo anno ha visto incrementare il prodotto imbottigliato con valori a due cifre. Per questo, noi di Black Drops, leader nel settore, siamo orgogliosi di avere nel nostro shop le migliori varietà di Aceto Balsamico di Modena, prodotto ancora come da tradizione familiare.

Oggi vogliamo portarti in oriente con una ricetta che coinvolgerà i tuoi sensi in un viaggio sensoriale: il Trittico di Won ton all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. “Extravecchio” - Black Drops.

Ecco cosa ti serve per preparare una cena per due persone:

Per la pasta: 300 g di farina 00, 50 g di uova,10 g di sale,30 ml di acqua.

Per il ripieno: 300 g di polpa di maiale, 5 g di Porro, sale qb, salsa di soia, 50 ml di Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. “Extravecchio” - Black Drops. 

Preparazione: impastare la farina con un uovo, un pizzico di sale e un po’ di acqua, finché il composto risulti liscio e compatto. Tritare la polpa di maiale, far appassire il porro tritato finemente, aggiungervi la carne tritata, sfumare con la salsa di soia e con Aceto Balsamico Tradizionale di Modena e aggiustare di sale.

Tirare una sfoglia sottile, tagliarla a quadrati, farcire con il composto e chiudere come ravioli. Friggere tre won ton, cuocerne al vapore altri tre e gli altri tre in forno. Condire e decorare il piatto con Aceto Balsamico di Modena.

In alternativa, puoi optare per un ripieno vegetariano utilizzando le verdure che preferisci, l’importante è che ci sia il tocco finale con Aceto Balsamico Tradizionale di Modena D.O.P. “Extravecchio” - Black Drops. 

Ed eccoci pronti per gustare i Won ton, bacchette o forchetta?

Back to blog

Leave a comment