Vinaigrette all'Aceto Balsamico

Vinaigrette all'Aceto Balsamico

Con l’arrivo dell’estate viene voglia di piatti freschi ma non per questo meno saporiti. Dalla cucina francese arriva in vostro soccorso un condimento leggero ed aromatico: oggi vogliamo presentarvi la vinaigrette. Dal francese "vinaigre" che significa “aceto”, questa emulsione si ottiene miscelando aceto balsamico e olio. Ideale per insaporire insalate e verdure cotte, la vinaigrette è perfetta per esaltare il sapore di secondi piatti delicati a base di carne o pesce, come il nostro pollo croccante, o un carpaccio di pesce spada. Una volta ottenuto il giusto equilibrio è possibile aggiungere spezie ed erbe aromatiche per dare una marcia in più alle vostre preparazioni. Pronti? Allora frusta alla mano: oggi si porta in tavola un piccolo angolo di Francia!

INGREDIENTI per 150 g di Vinaigrette

PREPARAZIONE

  1. Per preparare la vinaigrette iniziate prendendo una ciotola capiente e versatevi il sale. 
  2. Unite l’aceto balsamico e sciogliete il sale nell’aceto, mescolando con una frusta a mano.
  3. Continuate a frustare mentre versate l’olio a filo per emulsionare.Se preferite potete utilizzare anche una frusta piatta a molle oppure il mixer.
  4. Regolate di pepe e continuate a frustare fino ad ottenere un vinaigrette omogenea. Il risultato non dovrà essere separato, ma l'olio dovrà completamente emulsionarsi all'aceto. A questo punto la vinaigrette sarà pronta per essere usata.

CONSERVAZIONE

E’ preferibile utilizzare la vinaigrette appena preparata. Riposando infatti la parte liquida e quella oleosa di questa emulsione tenderanno a separarsi.

Torna al blog

Lascia un commento